WALLPAPER SOUNDSKETCH

DSCN9777

LABORATORIO DI DISEGNO ESTEMPORANEO                                                         Incontro tra immagine e suono 

Il ritmo del lavoro d’improvvisazione si definisce momento per momento, accordando il tempo personale a quello collettivo. Lo scambio tra visivo e sonoro avviene in un’esperienza di condivisione dell’ambiente. La carta, l’aria, i muri della stanza, sono semplicemente uno spazio disponibile: ognuno se ne appropria.

Video Sound Sketch, 15′

Collaborazioni grafico-musicali: Paolo Melasi, Stefano Mancini, Paolo Tomatis, Antonio Salviani, Alan Liberale

Domenica 13 Luglio 2014 – Padiglione Palmanova – Forte Marghera

Laboratorio a cura di FM per ART’S FESTIVAL FINDING NEVERMORE – The Art of Jefferson Waller 

Il laboratorio si è inserito all’interno di una manifestazione dedicata al tema disegnato di Jefferson Waller e del suo viaggio attraverso gli Stati Uniti, guidato solo da musica e intuizione. Waller ha registrato con i suoi disegni ogni persona, cosa o animale incontrati tanto nel suo percorso oggettivo di viandante, quando nel suo cammino interiore. Le visioni abnormi del suo dolore si visualizzano nelle pagine dei suoi diari a braccetto con il racconto di una bevuta tra amici o di una visita a Disneyland. Durante 10 anni ha percorso centinaia di chilometri di asfalto e di pagine, componendo un libro d’artista dalle dimensioni imparagonabili, esposto a Forte Marghera nel Luglio 2014. (http://lab43forwaller.blogspot.it/p/arts-festival-finding-nevermore.html)